Fusione: la ricerca e i prototipi a livello mondiale

Evento LIVE!

To view this page ensure that Adobe Flash Player version 10.3.0 or greater is installed.



ENEA - Via Giulio Romano n. 41 - Roma

Roma, 14 giugno 2017

L'ENEA ospita mercoledì 14 giugno il seminario informativo gratuito dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, sulla ricerca sulla fusione, nell'ambito del ciclo di confrenze a carattere tecnico-scientifico e culturale "Historia Magistra Vitae".

Il reattore a fusione è il sogno di tutti i ricercatori: replicare quello che avviene nel sole, producendo energia illimitata e pulita. Una sfida tecnologica che vede molti prototipi e dimostratori sviluppati nel mondo e la partecipazione del nostro Paese ai principali programmi di ricerca internazionale  ITER, DEMO e Broader Approach e tra i partner delle agenzie europee EUROfusion e Fusion for Energy (F4E).

L’ENEA è fra i principali riferimenti mondiali in questo settore, in prima linea anche per portare in Italia il Divertor Tokamak Testfacility (Dtt), un progetto da 500 milioni di euro e oltre 1.800 addetti per realizzare un polo scientifico-tecnologico di eccellenza per la ricerca sulla fusione nucleare e lo sviluppo di tecnologie innovative per la competitività dell’industria nazionale.

Nel corso della giornata verranno affrontate le tematiche delle possibili alternative e varianti tecnologiche alla fusione del plasma a confinamento magnetico all’interno di un TOKAMAK o se questa sia l’unica soluzione ad oggi percorribile.

ULTERIORI INFORMAZIONI E PROGRAMMA

ENEA - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 ROMA – Italia - Partita IVA 00985801000 - Codice Fiscale 01320740580