Ylichron, l'informatica a tutto campo

Ylichron è il primo spin off dell'ENEA e nasce da una lunga esperienza di Informatica applicata prima al nucleare e poi a molti altri settori scientifici. Il suo prodotto di punta è il software HCE, acquistato nel 2009, insieme a tutto il ramo d'azienda, da un’importante società francese. Ma la progettazione hardware è solo una delle linee di attività di Ylichron.

Ylichron è il primo spin off dell'ENEA e nasce da una lunga esperienza di Informatica applicata prima al nucleare e poi a molti altri settori scientifici. Il suo prodotto di punta è il software HCE, acquistato nel 2009, insieme a tutto il ramo d'azienda, da un’importante società francese. Ma la progettazione hardware è solo una delle linee di attività di Ylichron.

ProduttoreENEA webTV
Autori
  • Stefania Marconi,
  • Roberto Ciardi
Contattiscrivi al produttore
Data02/02/2011
LinguaItaliano
YouTube Vai al video

Descrizione completa

Ylichron nasce nel 2005 da una lunga esperienza di Informatica applicata prima al nucleare e poi a molti altri settori scientifici. Stiamo parlando del primo spin-off dell’ENEA ed a costituirlo sono stati alcuni ricercatori tra cui fisici e ingegneri informatici. Una formazione scientifica ...

Leggi

Ylichron nasce nel 2005 da una lunga esperienza di Informatica applicata prima al nucleare e poi a molti altri settori scientifici. Stiamo parlando del primo spin-off dell’ENEA ed a costituirlo sono stati alcuni ricercatori tra cui fisici e ingegneri informatici. Una formazione scientifica diversificata che ha permesso a Ylichron di allargare nel tempo il suo raggio di azione, rendendo l’Informatica una competenza trasversale applicabile alla climatologia come alle scienze della vita.
Il suo prodotto di punta è il software HCE che ha ottenuto subito le attenzioni del mercato, tanto che nel 2009 prodotto e ramo d’azienda sono stati acquistati da un’importante società francese, la PLDA Group.
Il software è molto sofisticato e complesso ma è in grado di programmare in modo veloce e automatico dispositivi “dedicati” per specifiche tipologie di calcolo, ossia microprocessori “su misura” che consentono di elaborare in modo più efficiente, rispetto agli attuali processori, le operazioni che gli vengono affidate, come ci spiega Paolo Palazzari, ricercatore ENEA in congedo presso la società PLDA Italia per continuare lo sviluppo del software.

Paolo Palazzari(ENEA - PLDA Italia) “Il nostro software utilizza dei processori FPGA, che sono dei dispositivi programmabili che per essere progettati richiedono però delle competenze particolari. La novità introdotta dal nostro software  e dell’automazione connessa è che noi possiamo sviluppare un’architettura altrettanto efficiente in tempi estremamente ridotti”.

Il software consente di progettare dispositivi dedicati che eseguono complesse operazioni di calcolo nei più svariati settori scientifici, dalla biologia con l’analisi delle sequenze di DNA, alla sicurezza con l’analisi di immagine, alla crittografia per la protezione dei dati finanziari.
Il software, inoltre, è molto versatile e può essere utilizzato anche da chi non è un ingegnere informatico.  

La progettazione hardware costituisce solo una delle linee attività di Ylichron, come ci racconta Vittorio Rosato, presidente della società e ricercatore ENEA.

Vittorio Rosato(ENEA - Ylichron)Ylichron opera come una società di engeneering, una società di integrazione di molti strumenti tecnologici prevalentemente nel settore dell’ICT. Si tratta di integrare strumenti hardware come sensori , computer di diversa natura e strumentazioni di telecomunicazioni sia cablate che wireless per l’esecuzione di progetti anche di grande respiro”.
Nello scalo di Fiumicino, ad esempio, Ylichron ha messo a punto un sistema in fase di sperimentazione per l’analisi e il controllo delle aree aeroportuali. Questo strumento consente di tracciare tutti i veicoli e gli aerei, di studiarne i percorsi e prevedere eventuali collisioni.

Vittorio Rosato(ENEA - Ylichron)Questi progetti, appunto, hanno fatto in modo che in Ylichron crescesse l’abilità a svolgere quest’integrazione di sistema che stiamo mettendo a frutto attraverso una collaborazione con ENEA per la realizzazione  di un sistema di previsione e analisi del rischio delle infrastrutture critiche su scala regionale”.
Il progetto si chiama MIMESIS ed ha l’obiettivo di prevedere i rischi dovuti a eventi climatici estremi in punti nevralgici del territorio, come nodi ferroviari e reti di distribuzione di energia elettrica, gas e acqua.

Vittorio Rosato(ENEA - Ylichron) “La nostra capacità di lavorare nel campo dell’informatica avanzata e il nostro passato da ricercatori ci ha reso possibile imboccare una terza via tecnologica per la società che è quella di fornire dei servizi avanzati di informatica per le scienze della vita, in particolare le biotecnologie”.
Ylichron, insieme all’ENEA e al Policlinico “Gemelli”, ha fondato Genechron, un centro servizi di biotecnologia, che si rivolge alle imprese e agli istituti di ricerca di tutta Italia.
Vittorio Rosato(ENEA - Ylichron)Genechron si occupa di analisi genomica, quindi di lettura di sequenziamento del DNA, di analisi metabolomica, quindi lo studio delle proteine e dei metaboliti prodotti nel corpo umano, e sia attività di bioinformatica e di modeling molecolare, il modeling molecolare è una delle caratteristiche delle tecnologie messe a disposizione di Ylichron in questo progetto e che consiste sostanzialmente nella progettazione al calcolatore di nuove molecole”.

Accedi

VUOI SCARICARE VIDEO E TESTI DEI NOSTRI SERVIZI?

FAI IL LOGIN O REGISTRATI!



Hai dimenticato la tua password?
Nuovo utente?
Categorie del video

ENEA - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 ROMA – Italia - Partita IVA 00985801000 - Codice Fiscale 01320740580