Acqua: dall'ENEA innovazione e buone pratiche per dissetare l'agroindustria

Secondo la FAO, circa il 70% delle risorse idriche naturali prelevate viene utilizzato per l’irrigazione e  soprattutto per l’allevamento.  L’ENEA  da diversi anni è impegnata nello sviluppo di tecnologie innovative per ottimizzare l’uso dell’acqua nell’agroindustria, lungo l’intero ciclo, dal prelievo alla gestione dei reflui. L’adozione di pratiche e tecnologie innovative diviene indispensabile per far fronte alla crescente richiesta d’acqua a livello globale.

Comments

Secondo la FAO, circa il 70% delle risorse idriche naturali prelevate viene utilizzato per l’irrigazione e  soprattutto per l’allevamento.  L’ENEA  da diversi anni è impegnata nello sviluppo di tecnologie innovative per ottimizzare l’uso dell’acqua nell’agroindustria, lungo l’intero ciclo, dal prelievo alla gestione dei reflui. L’adozione di pratiche e tecnologie innovative diviene indispensabile per far fronte alla crescente richiesta d’acqua a livello globale.

Autori
  • Fabiola L. Falconieri,
  • Massimo Maffioletti
Data28/05/2015
LinguaItaliano
YouTube Vai al video
powered by Disqus

ENEA - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 ROMA – Italia - Partita IVA 00985801000 - Codice Fiscale 01320740580