1° magnete italiano per impianto a fusione UE-Giappone

Per l’Italia ancora un passo avanti verso la fusione nucleare. ENEA e ASG Superconductors hanno presentato il primo magnete superconduttore per il reattore sperimentale in costruzione in Giappone. Leggi anche il Comunicato Stampa.

Per l’Italia ancora un passo avanti verso la fusione nucleare. ENEA e ASG Superconductors hanno presentato il primo magnete superconduttore per il reattore sperimentale in costruzione in Giappone. Leggi anche il Comunicato Stampa.

ProduttoreENEAWebTV
Autori
  • L. Moretti,
  • S. Marconi
Data01/10/2015
LinguaItaliano

Descrizione completa

Per l’Italia ancora un passo avanti verso la fusione nucleare. ENEA e ASG Superconductors hanno presentato il primo magnete superconduttore per il reattore sperimentale in costruzione in Giappone. JT-60SA, considerato il precursore di ITER il più grande progetto di fusione nucleare al mondo, ...

Leggi

Per l’Italia ancora un passo avanti verso la fusione nucleare. ENEA e ASG Superconductors hanno presentato il primo magnete superconduttore per il reattore sperimentale in costruzione in Giappone. JT-60SA, considerato il precursore di ITER il più grande progetto di fusione nucleare al mondo, brucerà il primo plasma nel 2019.

Intervista ad Aldo PIZZUTO (Responsabile Dipartimento Fusione - ENEA)

Moltiplicatore di competenze e di competitività. I numeri dell’asse ricerca - industria parlano chiaro.

Intervista a Federico TESTA (Commissario ENEA)

9 delle 18 bobine che formeranno il nucleo del Tokamak sono pronte grazie alla partnership di ENEA con ASG  Superconductors, leader mondiale nella costruzione di magneti superconduttori, e l’azienda Walter Tosto.

Intervista a Mattia MALACALZA (Azionista ASG Superconductors)

Intervista a Federico TESTA (Commissario ENEA)

ENEA - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 ROMA – Italia - Partita IVA 00985801000 - Codice Fiscale 01320740580