Accordo ENEA-Presidenza Consiglio per “Operazione Green School”

ENEA e la Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno firmato un protocollo d’intesa per rendere efficienti dal punto di vista energetico e mettere in sicurezza gli oltre 40mila edifici a uso scolastico su tutto il territorio nazionale. Interviste a Federico Testa, Commissario ENEA, e Laura Galimberti, coordinatrice della Struttura di Missione.

Comments

ENEA e la Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno firmato un protocollo d’intesa per rendere efficienti dal punto di vista energetico e mettere in sicurezza gli oltre 40mila edifici a uso scolastico su tutto il territorio nazionale. Interviste a Federico Testa, Commissario ENEA, e Laura Galimberti, coordinatrice della Struttura di Missione.

ProduttoreENEA WEB TV
RegistaFrancesco Paradiso
Autori
  • Roberto De Ritis
Data23/07/2015
LinguaItaliano

Descrizione completa

Avviare per la prima volta a livello nazionale  un programma di riqualificazione energetica e messa in sicurezza degli oltre 40mila scuole italiane. È questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa fra la Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ...

Leggi

Avviare per la prima volta a livello nazionale  un programma di riqualificazione energetica e messa in sicurezza degli oltre 40mila scuole italiane. È questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa fra la Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’ENEA. L’iniziativa punta a interventi di messa in sicurezza dal rischio sismico e a rendere gli edifici scolastici più efficienti dal punto di vista energetico.

Laura Galimberti, Coordinatrice Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri

“Siamo molto contenti di firmare un protocollo con ENEA ci fidiamo della loro esperienza della loro professionalità a trattare temi della sostenibilità e dell’energia. Sappiamo che è un tema importantissimo per le scuole italiane oltre che per tutti gli edifici pubblici, ci saranno delle scadenze importanti nel 2018 con le emissioni quasi zero..”

Verrà creata una ‘task force ENEA- ItaliaSicura’, costituita da tecnici e ricercatori dell’Agenzia che proporrà alla Struttura di Missione soluzioni tecnologiche e modelli di intervento.

Fra gli aspetti più significativi di questa collaborazione, una sorta di ‘certificazione’ da parte di ENEA a garanzia della qualità e dell’intervento proposto sotto il profilo tecnico-economico e del risparmio energetico.

Prof Testa, commissario ENEA

“…in sostanza si tratterà di affidare all’ENEA il compito di assistenza nei confronti della Pubbliche amministrazione che da un lato l’ENEA certifichi la congruità dei progetti presentati sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista economico e dall’altro dica anche quali possano essere i risparmi conseguibili attraverso questi interventi perché in questo modo si rende possibile risolvere uno dei particolari problemi dell’efficienza energetica cioè il fatto che non si riesce a far arrivare sull’efficienza energetica il credito normale.”

powered by Disqus

ENEA - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 ROMA – Italia - Partita IVA 00985801000 - Codice Fiscale 01320740580